fbpx

Campeggio Naturista INSIEME

CAMPEGGIO NATURISTA INSIEME

6. Il naturismo

Il naturismo

Il naturismo o il divertimento in abiti da completo è uno stile di vita che negli ultimi anni sta ricevendo sempre più attenzione nei media e nella coscienza pubblica. Viene visto come un modo di vivere che promuove il rispetto di sé stessi, degli altri e della natura, e ha il potenziale per attirare persone di tutte le età che cercano un modo più autentico e liberatorio di divertirsi.

Sapevi che...

Noi blogghiamo e vloggiamo sul nostro viaggio e su tutte le esperienze legate alla creazione del nostro campeggio italiano attraverso il sito web e i social media di BlootGewoon!. Questo è un marchio dell'organizzazione olandese di interesse per la nudità, NFN Open & Bloot. Puoi seguire le nostre avventure attraverso il loro sito web, newsletter o tramite i social media.

Mercato olandese

Il mercato per il nostro concetto di campeggio naturista in Toscana sembra essere presente e sta crescendo costantemente. Solo nei Paesi Bassi, secondo una stima di NFN Open & Bloot, l'organizzazione di advocacy per tutti gli appassionati di naturismo nei Paesi Bassi, ci sono circa 2,5 milioni di persone che praticano regolarmente la nudità ricreativa. Questo dato proviene da uno studio di ricerca di mercato del 2023 ed è consultabile tramite. https://nfn.nl/feiten-en-cijfers/Anche se questo gruppo comprende una vasta gamma di attività di nudismo, tra cui visite alle spiagge nudiste, visite alle saune e varie altre forme di vacanze o attività ricreative giornaliere, c'è anche una grande parte che va regolarmente in campeggio. Di questi 2,5 milioni, circa 55.000 sono affiliati a NFN o membri di un'associazione affiliata a NFN, ma crediamo che il nostro mercato potenziale sia molto più grande, poiché non tutti i naturisti/adepti del nudismo sono membri di NFN.

Mercato Europeo

Per quanto riguarda il mercato europeo, anche se non ci sono cifre esatte, la Federazione Francese del Naturismo stima che ci siano oltre 2,6 milioni di naturisti regolari solo in Francia. In altri paesi come Germania, Paesi Bassi, Regno Unito, paesi scandinavi e Spagna, ci sono anche comunità naturiste significative, suggerendo che ci possano essere potenzialmente decine di milioni di naturisti in tutta Europa. Questo mercato include sia persone che si identificano come naturisti a tempo pieno, sia turisti che godono dei resort, delle spiagge e dei campeggi naturisti. 

La jeunesse

Le naturisme en Italie a une histoire riche qui remonte au début du 20e siècle. Malgré les obstacles initiaux, notamment l'interdiction de la nudité publique par le gouvernement fasciste de Mussolini en 1931 et l'influence de l'Église catholique, le naturisme a connu un regain d'intérêt après la Seconde Guerre mondiale. L'Italie propose désormais diverses plages et stations naturistes, avec une acceptation croissante, bien qu'il reste controversé et souvent mal compris. En raison du faible pourcentage d'Italiens qui pratiquent des vacances naturistes dans leur propre pays, les Italiens eux-mêmes ne constituent pas un public intéressant. En dehors de la pudibonderie et de l'histoire, la plupart des Italiens n'ont aucun intérêt pour le "camping en pleine nature" tel que préféré par les Européens du Nord.

Il naturismo tra i giovani

C'è un chiaro aumento dell'interesse per il naturismo tra le generazioni più giovani, soprattutto durante i periodi di lockdown, durante i quali molti hanno scoperto la libertà e i benefici per la salute mentale che il naturismo offre. Organizzazioni come il British Naturism hanno registrato un raddoppio dei nuovi membri durante i primi periodi di lockdown, e anche il NFN vede chiaramente una crescita dei membri nella fascia d'età compresa tra i 30 e i 45 anni. Questa tendenza è guidata non solo dalla ricerca della libertà e dell'espressione personale, ma anche dal rifiuto dei canoni di bellezza della società, che porta a una maggiore autoaccettazione e alla celebrazione del proprio corpo nel suo stato naturale.

Non naturisti

Naturalmente il nostro focus è principalmente sulle persone che hanno già esperienza con il naturismo, ma vogliamo anche rivolgerci a un nuovo pubblico più giovane che non è ancora familiare con il concetto. Essendo attivi sui social media e fornendo loro una visione di cosa significhi il naturismo, speriamo di convincere questo gruppo a provarlo.

Attenzione mediatica al naturismo

Il naturismo ha ricevuto molta attenzione mediatica negli ultimi anni. È sempre più visto come un'alternativa positiva e liberatoria alla vacanza tradizionale. Personaggi famosi olandesi come Linda de Mol e Koert-Jan de Bruijn hanno recentemente espresso pubblicamente il loro sostegno al naturismo, contribuendo alla crescente accettazione del nudismo tra il pubblico in generale. Questo interesse è stato alimentato anche dalle attive campagne di sensibilizzazione dell'NFN che promuovono l'accettazione sociale del nudismo, come la campagna estiva annuale "Sentiti libero, mostrati nudo" e la pubblicazione della rivista pubblica "BlootGewoon!" e della relativa serie podcast omonima. Di seguito è riportato solo un assaggio dei media olandesi relativi alle "notizie nude" del 2023.

Tendenze nel naturismo

Il naturismo sta diventando sempre più popolare, specialmente tra i giovani e dopo COVID-19, con vari eventi nudisti che stanno emergendo in tutto il mondo. La pandemia ha portato molte persone al naturismo come forma di libertà personale, con conseguente aumento delle iscrizioni alle organizzazioni naturiste. Inoltre, il naturismo viene sempre più associato alla consapevolezza ambientale e alla positività del corpo, rendendolo attraente in una società sempre più orientata alla consapevolezza climatica e all'accettazione di sé.         

E il naturismo a Livorno? - Incontro presso il comune (novembre 23)

Sia il naturismo che il campeggio tradizionale sono meno popolari in Italia rispetto al Nord Europa, in parte a causa di influenze culturali e religiose. Per quanto riguarda il campeggio, la maggior parte degli italiani preferisce il comfort e il lusso nelle loro scelte di vacanza. Spesso scelgono di soggiornare in "villaggi turistici", che assomigliano più a resort che ai tradizionali campeggi popolari tra i nord europei. Questo spiega perché ci sono relativamente pochi campeggi "tradizionali", e ancora meno campeggi nudisti.

Nonostante questi ostacoli culturali, siamo ottimisti sul successo del nostro campeggio naturista a Livorno. Il nostro pubblico di riferimento è principalmente composto da persone del Nord Europa, che hanno una maggiore affinità con il naturismo e il campeggio tradizionale con mezzi propri. Naturalmente faremo tutto il possibile per entusiasmare gli italiani al naturismo e vogliamo preservare la cultura italiana nel campeggio in ogni momento.

Recentemente abbiamo presentato i nostri piani all'assessore al turismo di Livorno, che ha reagito con grande entusiasmo. L'idea di un campeggio dall'aspetto naturale, incentrato sul turismo di qualità, si integra bene negli obiettivi del comune. Inoltre, vedono una sinergia con le due spiagge nudiste vicine. L'assessore ha manifestato la disponibilità a collaborare con noi. Ha notato che in Italia, soprattutto tra i giovani, c'è lentamente un cambiamento positivo nell'atteggiamento verso diverse questioni, tra cui l'essere nudi.

Iscriviti alla nostra newsletter






Accetto i termini.